fbpx
Milano da mangiare

Oltre a quello della moda a Milano è presente il Quadrilatero del Food

C’è una zona di Milano denominato quadrilatero del food: è l’area tra via Sottocorno, via Cellini, via Calvi e via Archimede.

Dalla colazione al dopocena, dalle boutique di dolciumi alle pizzerie, nel quadrilatero del food ogni 20 metri è presente un locale. Sicuramente non tornerai a casa a stomaco vuoto! Ma quali sono i locali più in voga di questa zona?

Lievità – Tra i locali che maggiormente si sono distinti nella scena milanese rientra sicuramente Lievità, nata nell’aprile del 2015 in Via Ravizza, successivamente è stata aperta anche in via Sottocorno. La carta pizze di Lievità è limitata ma conserva i prodotti di punta. C’è da sottolineare che si tratta di una delle pizzerie dove la proposta varia maggiormente: a meno di qualche best seller, la carta cambia spesso specialmente nella sua sezione gourmet.

Ristorante BBQ – Piacevole ristorante dove mangiare buon cibo, ottima carne a prezzi contenuti. Quando si parla di BBQ si parla solo ed esclusivamente di carne e di una cottura particolare, cioè quelle effettuata esclusivamente con il barbecue.

Coccotte – In stile francese, aperto a pranzo e specializzato anche nei brunch, in cui a farla da padrone sono gustose pietanze monoporzioni servite in piccole cocotte che creano l’effetto sorpresa nel momento in cui le si deve aprire.

Pasticceria Giacomo – Già entrando, si viene assaliti dalla voglia di delizie: il locale, pur non offrendo servizi di caffetteria, si presta a una toccata e fuga per un pasticcino mattutino. Assomiglia a una boulangerie parigina o, semplicemente, alle pasticcerie di un tempo. Se passate non perdetevi la specialità della casa, la famosa ‘bomba di Giacomo’ (una deliziosa sfoglia ripiena di crema al mascarpone e fragoline di bosco) o la tarte tatin, solo per intenditori!

Pasticceria Sissi – è un’istituzione milanese di Piazza Risorgimento. Facile essere travolti dalle tentazioni sopratutto se davanti avete sfogliatelle alle mele e i bignè!

Gastronomia di Quartiere – Per chi invece ha voglia di rimanere a casa ma non ha voglia di cucinare, in via Archimede è presente una ghost kitchen (cucina fantasma) ideata con per portare direttamente a casa i sapori e i gusti della tradizione italiana utilizzando prodotti freschi e di alta qualità all’insegna del ‘tutto fatto in casa’. Una brigata nascosta e infaticabile che prepara pranzi e cene gourmet, sull’onda di una tendenza in arrivo da oltreoceano.

Per chi invece ama preparare pranzi e cenette a casa vi suggeriamo questo articolo per i preparativi: God save the beer e il delivery!!

Etown Company Srl
Cap. Soc. € 15.000,00
p.i./c.f. 10428070964

Contatti

Corso Buenos Aires 22, 20124 Milano

I nostri canali

Instagram

No photo

© 2019 Corso22. All Rights Reserved.