fbpx

A Milano non tutti piangono: aumento sostanzioso degli stipendi dei dirigenti di Palazzo Marino. La denuncia di Patrizia Bedori

Queste le parole di Patrizia Bedori consigliera comunale del Movimento 5 stelle che martedì sera con una nota ufficiale ha denunciato aumenti “sostanziosi a tutti i dirigenti di palazzo Marino”.

Il testo di quanto pubblicato su Facebook: “Non tutti a Milano piangono“.

La crisi economica colpisce duro a Milano. Nonostante la retorica dell’ ‘Andrà tutto bene’ il virus ha già chiuso decine di negozi, imprese e ristoranti. 
La ‘riapertura’ del 18 maggio ha visto molte saracinesche abbassate: la realtà vede migliaia di cittadini alle prese con la disoccupazione e non solo. Si affaccia anche la fame, come le 35.000 domande giunte alla task force dei buoni spesa del Comune di Milano testimoniano con forza. Solo 1/3 dei richiedenti hanno ricevuto i buoni spesa, molte le difficoltà e la confusione sui requisiti come filtra dagli uffici coinvolti in via Larga. Eppure non tutti, a Milano, piangono. Sull’albo pretorio del Comune spiccano alcuni aumenti, sostanziosi, a tutti i dirigenti del Comune di Milano, fino a 23.000 euro annui. A cascata aumenti economici a stipendi per dirigenti che già oggi guadagnano dai 77.000 ai 145.000 euro lordi annui. Un pessimo segnale di cui nessun giornale, nessun sindacato osa parlare. Uno schiaffo in faccia a tutti quei cittadini che fanno fatica. Difficile da capire per chi, magari con figli piccoli da mantenere, si è visto negare 350 euro per fare la spesa.

Etown Company Srl
Cap. Soc. € 15.000,00
p.i./c.f. 10428070964

Contatti

Corso Buenos Aires 22, 20124 Milano

I nostri canali

Instagram

© 2019 Corso22. All Rights Reserved.